Dipendenti pubblici e Statali

Essere un dipendente pubblico o statale ha più vantaggi che mai, e Prestifacile rende semplice e facile aiutarla ad ottenere il prestito che meglio si adatta alle sue esigenze.
La prima cosa dovrebbe sapere è che i prestiti per i dipendenti del governo sono prestiti senza giustificazione di spesa, ciò significa che non sono legati all’acquisto di qualsiasi attività specifica e possono essere utilizzati anche quando ci sono altri prestiti in corso. Lei può fare in modo che siano accreditati direttamente sul suo conto corrente. Questo rende il processo molto più veloce e accessibile.
Per trovare il piano più adatto ai suoi obiettivi, Prestifacile le assegna un consulente, dove potrà gestire il prestito personale, e ottenere così i tassi più convenienti sul mercato, in modo che le spese siano fatte attraverso rate personalizzate stabilite secondo le sue esigenze. Lei potrà fare tutto il processo online. Completa questo form, e Lei potra sapere qual è la sua migliore opzione.

Com'è Cessione del quinto per dipendenti pubblici o dipendenti statali?

Essendo un dipendente pubblico avrà accesso alla modalità di prestito della cessione del quinto stipendio, dove potrà accedere immediatamente alla somma fino a € 75000, senza bisogno di specificare la destinazione del prestito e con liquidità immediata. La Cessione quinto stipendio è una tipologia di prestito che prevede rate fisse pagate direttamente dal suo datore di lavoro, cioè dallo Stato, dove le rate fisse sono trattenute dalla sua busta paga, con un importo massimo fino al 20% del suo salario, e dove la rata mensile non può essere più di 1/5 del tuo stipendio.
La Cessione del Quinto stipendio è un tipo di prestito che si manifesta in modo sicuro e facile per qualsiasi impiegato statale o qualsiasi dipendente pubblico, perché garantisce una completa affidabilità da parte del datore di lavoro. Il rimborso del prestito è dato direttamente dal pagamento dello stipendio, dove lo stato si occupa di dedurre la tassa stabilita dalla busta paga.
Il particolare cambiamento che viene fatto con i prestiti personali, è che la garanzia degli stessi viene data dallo stato, e non nel richiedente, questo cambio di paradigma permette al richiedente di fare una richiesta di quinto stipendio, anche se si è avuto difficoltà di rimborso in passato o se si hanno già altri prestiti in vigore. Puoi fare domanda anche se hai avuto difficoltà in passato, o sei segnato come “cattivo pagatore” nel CRILL. Inoltre, questo tipo di prestito è completamente garantito perché per legge comporta un’assicurazione sulla vita e un rischio di perdita del lavoro.

Gli enti che possono beneficiare della cessione del quinto dello stipendio per i dipendenti pubblici o per i dipendenti statali sono:

dipendenti statali sono tutti quelli impiegati dai seguenti MINISTERI o ENTITA’:

  • Ministero del Tesoro, Affari Esteri, Interno, Grazia e Giustizia, Bilancio, dell’Economia e Finanze, Difesa, Pubblica Istruzione, Lavori Pubblici, Risorse Agricole, Trasporti, Industria e Commercio, Lavoro, Sanità, Beni Culturali, Ambiente. Ricerca scientifica, Presidenza del Consiglio, Ragioneria Generale, Forze Armate: Aereonautica, Marina Militare, Esercito, Pubblica Sicurezza, Carabinieri e Vigili del Fuoco.

Dipendenti pubblici, enti parastatali, enti locali e società a partecipazione pubblica sono tutti coloro che dipendono da:

  • Aziende Ospedaliere, Comuni, Regioni, Province, Aziende Municipalizzate, Aziende Gas, Acqua, Nettezza Urbana, Aziende Trasporti Pubblici, Poste Italiane Spa, Ferrovie Spa, Telecom Italia, Enel, Case di Cura, Consorzi, Istituti di Credito di Diritto Pubblico, Opere Pie, Ferrovie a Concessione Governativa.

Vantaggi del Quinto Stipendio per i dipendenti pubblici e statali:

  • La rata è fissa e costante per tutta la durata del prestito.
  • È un prestito non finalizzato con una sola firma.
  • La rata del prestito non può superare il 20% dello stipendio.
  • Il prestito ha una durata massima di 10 anni.
  • Nessuna tassa di intermediazione. La rata mensile comprende tutti i costi accessori
  • È possibile ottenere fino a € 75.000.
  • Il prestito non ha una motivazione particolare, questo permette di utilizzarlo per qualsiasi progetto che il richiedente desidera.
  • Può essere cancellato in qualsiasi momento o rinnovato con una nuova operazione.
  • Se può accedere anche se il richiedente è segnato nel CRIF come cattivo pagatori.
  • Pagamento automatico tramite detrazione dallo stipendio, senza fare attenzione alle scadenze o correre il rischio di dimenticanze.
  • Viene erogato direttamente tramite bonifico bancario o assegno circolare.

Requisiti e documenti da presentare per i dipendenti di pubblici o statali:

  • Avere un’età compresa tra i 18 e i 57 anni
  • Residenza in Italia
  • Contratto di lavoro a tempo indeterminato
  • Presentare documento di identità
  • Presentare codice fiscale / Tessera sanitaria
  • Le ultime 2 buste paga

Com’è il prestito per delegazione di pagamento per i dipendenti pubblici o statali?

La Delegazione di Pagamento è un tipo di prestito personale per i dipendenti di aziende private dove si è autorizzati a pagare il debito con detrazioni mensili dal proprio stipendio. Questo tipo di finanziamento è registrato attraverso un accordo tra il datore di lavoro e il prestatore.
Si può accedere alla “delegazione di pagamento” anche se il dipendente ha già in vigore un altro prestito coperto dal suo stipendio, in questi casi si può arrivare a trattenere fino a 2/5 del suo stipendio in modo eccezionale, quindi non raggiungendo il 40% dello stipendio del dipendente. Questo è il motivo per cui questo tipo di prestito può essere indicato come un “doppia cessione di un quinto”.
Nei prestiti delegati, il dipendente richiedente indica al suo datore di lavoro di detrarre la rata mensile da pagare al creditore. Non è necessario fornire una ragione per il prestito o un giustificativo della somma. Il datore di lavoro, tuttavia, non è obbligato ad accettare il mandato di pagamento, come nel caso della cessione del quinto dello stipendio, poiché la delega è un atto discrezionale, non un atto dovuto.

Vantaggi della delegazione di pagamento per dipendenti pubblici e statali:

  • La rata è fissa e costante per tutta la durata del prestito.
  • È un prestito non finalizzato con una sola firma.
  • La rata fissa che non può superare il 20% dell’importo dello stipendio netto (salvo doppia cessione del quinto).
  • Il prestito ha una durata massima di 10 anni.
  • Nessuna tassa di intermediazione. La rata mensile comprende tutti i costi accessori
  • È possibile ottenere fino a € 75.000.
  • In caso de avere un prestito di cessione di quinto stipendio, la rata non può superare i 2/5 dello stipendio, cioè il 40% dello stipendio
  • Se può accedere anche se il richiedente è segnato nel CRIF come cattivo pagatori.
  • Pagamento automatico tramite detrazione dallo stipendio, senza fare attenzione alle scadenze o correre il rischio di dimenticanze.
  • Viene erogato direttamente tramite bonifico bancario o assegno circolare.
  • Tutto online, da gestire da qualsiasi parte d’Italia

Requisiti e documenti da presentare per la delegazione di pagamento per i dipendenti di azienda privata

  • Avere un’età compresa tra i 18 e i 57 anni
  • Residenza in Italia
  • Contratto di lavoro a tempo indeterminato
  • Presentare documento di identità
  • Presentare codice fiscale / Tessera sanitaria
  • Le ultime 2 buste paga
  • Certificato unico (Ex Cud)

Cos'è un prestito personale a un per dipendenti pubblici e statali?

Il prestito personale per dipendenti pubblici e per un dipendente statale è il tipo di prestito personale che permette di ottenere liquidità immediata da restituire in rate mensili. Il prestito personale che è possibile ottenere con Prestifacile è semplice e veloce. Da solo dovrà avere un reddito dimostrabile, e un consulente vi offrirà il prestito più adatto. Non c’è bisogno di alcuna motivazione per fare la richiesta, e può anche essere applicato con altri prestiti attivi.
Il prestito personale permette di ottenere un importo fino a un massimo di 60.000 euro. In questo caso si può chiedere la firma di un garantista, e avere un buon profilo di credito. Il pagamento sarà effettuato ad un tasso mensile fisso, con la possibilità di annullarlo prima della fine del finanziamento.

PRESTIFACILE è un marchio commerciale utilizzato da AESSEFIN srl Agente in Attività Finanziaria iscritta al numero A12056 dell’elenco tenuto dall’OAM ed operante su mandato di COFIDIS S.p.A. Capitale Sociale Euro 70.424.734,00 i.v. Iscritta all’Albo Intermediari Finanziari ex 106 TUB al nr. 87. Intermediario assicurativo iscritto alla Sez. D del registro degli Intermediari Assicurativi (RUI) al n. D000203062 Società soggetta a direzione e coordinamento di Banque Fédérative du Crédit Mutuel S.A. – Soggetta alla vigilanza di Banca d’Italia, con sede in 00184 Roma, Via Nazionale n. 91. L’attività è proporre e concludere con la clientela i finanziamenti. I relativi contratti si perfezionano solo con la successiva approvazione di COFIDIS Spa che eroga il finanziamento, al quale resta riservata la valutazione del merito delle operazioni e la loro successiva approvazione.

PRESTIFACILE

PRESTIFACILE è un marchio commerciale utilizzato da AESSEFIN srl Agente in Attività Finanziaria iscritta al numero A12056 dell’elenco tenuto dall’OAM ed operante su mandato di COFIDIS S.p.A. Capitale Sociale Euro 70.424.734,00 i.v. Iscritta all’Albo Intermediari Finanziari ex 106 TUB al nr. 87. Intermediario assicurativo iscritto alla Sez. D del registro degli Intermediari Assicurativi (RUI) al n. D000203062 Società soggetta a direzione e coordinamento di Banque Fédérative du Crédit Mutuel S.A. – Soggetta alla vigilanza di Banca d’Italia, con sede in 00184 Roma, Via Nazionale n. 91. L’attività è proporre e concludere con la clientela i finanziamenti. I relativi contratti si perfezionano solo con la successiva approvazione di COFIDIS Spa che eroga il finanziamento, al quale resta riservata la valutazione del merito delle operazioni e la loro successiva approvazione.

PRESTIFACILE

AESSEFIN srl; Partita IVA: 02418400590
Sede Operativa: Via Cernaia 9 – 20121 Milano (MI)
Email: info@prestifacile.net | Telefono: 0280887687
Copyright © 2020 - 2021